Vibo Valentia

SPICCATI AVVISI ORALI NELLA VICENDA DEL TENTATO OMICIDIO DI UN UOMO DI IONADI

Sono stati raggiunti dalla misura di prevenzione personale dell’”Avviso Orale” di P.S. emessa dal Questore di Vibo Valentia, i protagonisti del tentato omicidio avvenuto lo scorso 2 luglio a Jonadi, in una palazzina abitata da nuclei familiari legati da rapporti di parentela. Sulla vicenda aveva fatto luce la Squadra Mobile con un’attività di indagine tempestiva. I provvedimenti sono stati adottati a carico di un quarantenne, con precedenti, arrestato nella circostanza, il quale al culmine di una discussione, esplose un colpo d’arma da fuoco contro suo cognato, con una pistola illegalmente detenuta, colpendolo ad un fianco. L’altra misura di prevenzione è stata disposta a carico di un cinquantenne, pregiudicato, denunciato per favoreggiamento personale perché aveva agevolato la fuga dell’autore del tentato omicidio

Chi è l'autore

Pasquale Mazzeo

Pasquale Mazzeo

Docente di lingua e letteratura inglese, lavora come insegnante presso il Convitto Nazionale Filangieri di Vibo Valentia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.