Cultura

Inaugurati quattro pannelli turistici informativi nel centro storico di Tropea

Dario Godano
Scritto da Dario Godano

Progetto nato dalla collaborazione delle Scuole Superiori di Tropea e dell’Amministrazione Comunale
Mercoledì 16 c.m. è stato inaugurato in Largo Padre di Netta un pannello turistico informativo multilingua munito di QRcode, frutto insieme ad altri tre, della collaborazione tra l’Istituto d’Istruzione Superiore di Tropea e dell’Amministrazione Comunale della città tirrenica. Un percorso tematico preciso che parte da Largo Villetta del Cannone con la storia della Porta Vaticana, del Castello e della festa de “I Tri da Cruci” per poi proseguire in Piazza Ercole con il mito del fondatore della città, dell’Antico Sedile e del Monumento a Pasquale Galluppi. Segue verso Largo Duomo con la storia della Porta di Mare, della Cattedrale e del culto della Madonna di Romania, termina in Largo Di Netta con la Chiesa del Gesù, Palazzo Sant’Anna e la Cappella dei Nobili.
Il tutor del progetto, lo storico e archeologo Dario Godano, nel ringraziare le autorità e gli studenti del Liceo “Galluppi” che hanno elaborato i pannelli durante l’alternanza Scuola Lavoro, ha voluto sottolineare la preziosa potenzialità delle energie giovanili che solo grazie all’intesa proficua fra amministrazioni locali, scuole, mondo delle associazioni e professionisti del settore, possono contribuire al meglio per l’arricchimento nostra comunità.
Il Dirigente Nicolantonio Cutuli ha dichiarato: “Un progetto pensato, voluto e sostenuto dalla scuola. Esso rientra nell’ambito delle azioni del Piano Triennale delle Arti che il Ministero della Pubblica Istruzione ha voluto in collaborazione col Ministero dei Beni Cultuali, è un progetto che ha durata triennale, questa è la realizzazione della prima annualità, che purtroppo è stata sospesa a causa della pandemia ma che comunque ci stiamo adoperando per la seconda annualità per poter arricchire il centro storico di Tropea. Ringrazio Dario Godano per il contribuito e l’esperienza magistrale che in qualità di tutor ha supportato e guidato il gruppo di lavoro insieme ai docenti.
Il sindaco Giovanni Macrì: “Ringrazio il Dirigente Cutuli e Dario Godano, con la scuola c’è una collaborazione attiva e una condivisione di intenti per quanto riguarda determinati tipi di interventi che riguardano la nostra comunità. Vi è la necessità di rendere fruibile attraverso questi pannelli i beni culturali di cui la città è piena ai viaggiatori distratti poiché il viaggiatore attento ha già un’idea di quello che rappresenta Tropea in ambito artistico e architettonico. Attraverso questi primi quattro pannelli, che spero possano moltiplicarsi negli anni, puntiamo a rendere più fruibile una conoscenza accurata de centro storico di Tropea.

Chi è l'autore

Dario Godano

Dario Godano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.