Attualità

Leonardo Davolo vince Scatti d’autore per Tropea in fiore

Beatrice Lento
Scritto da Beatrice Lento

Il concorso “Finestre balconi vicoli fioriti Anna Maria Piccioni – città di Tropea“ procede a passo veloce verso la conclusione e, in attesa della scelta e premiazione dei sei finalisti, tre per la categoria privati e tre per quella riservata alle attività commerciali e alberghiere, raggiunge felicemente la tappa dell’individuazione della foto vincitrice della competizione “Scatti d’autore per Tropea in fiore”.
Lo scatto, che andrà ad arricchire la gigantografia di annuncio della cerimonia conclusiva della rassegna floreale, è stato scelto, nei giorni scorsi, dalla Giuria del concorso, intitolato all’artista umbra Anna Maria Piccioni, formata dai rappresentanti dei promotori dell’evento: Comune, Pro loco, Istituto Superiore, Consulta, AssCom, AsAlT, OspitiAmo Tropea e Sos Korai Onlus.
Valutare non è stato facile perché tutti i prodotti in gara risultavano di grande bellezza e fascino. Alla fine la Giuria si è lasciata attrarre dal valore simbolico della fotografia prescelta che al momento non è stata ancora resa nota, per mantenere l’effetto sorpresa fino all’affissione del manifesto gigante.
Ecco la motivazione della preferenza accordata: ”La magia dell’aurora, che tinge di rosa l’azzurro del cielo e del mare attorno allo Scoglio di Santa Maria dell’Isola e regala al simbolo della città un’atmosfera da sogno, incanta ed emoziona.
L’alba su Tropea evoca suggestioni ben auguranti e infonde speranza. Il nuovo cammino intrapreso dalla bella Tropea accoglie l’auspicio di un percorso luminoso come l’alba che prende per mano i sogni e li conduce a realtà”.
L’autore di “Alba a Tropea“ è Leonardo Davolo. Appassionato di fotografia, è facile vederlo in giro o nel corso di eventi con la sua attrezzatura anche se preferisce fissare le sue emozioni in situazioni esclusive, lontano dalla folla e dagli orari di punta, come ha fatto con la sua “Alba” che ha ammaliato i giurati.
Quando ho comunicato la vittoria a Leonardo è stato felice come un bambino e mi ha detto una frase che mi ha emozionato: “La bellezza di una foto è a gusto di chi guarda, io cerco sempre di dare il meglio ad ognuno ma non so quale sia“.
A breve la curiosità di conoscere lo scatto vincitore sarà soddisfatta e lo si potrà ammirare in versione gigante quale messaggero della cerimonia di premiazione dei vincitori della kermesse floreale che quest’anno conquista la sua dodicesima edizione ed è dedicata al grande sacerdote tropeano don Francesco Mottola.
L’evento, in programma il 27 giugno, che si svolgerà all’imbrunire in un contesto affascinante e carico di tradizione e di impegno, quale il chiostro Peppino Impastato del Liceo Scientifico, regalerà ai partecipanti sensazioni indimenticabili.

Chi è l'autore

Beatrice Lento

Beatrice Lento

Docente e poi dirigente scolastica in quiescenza, specializzata in pedagogia, dopo aver guidato per oltre un decennio l'Istituto di Istruzione Superiore di Tropea, è attualmente presidente dell'associazione di volontariato Korai.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.