Cultura

Un 2020 sulle note della 4s

Avatar
Scritto da Nicola Grillo

La graziosa cornice pittoresca, fatta di luminarie e mercatini lungo il corso principale e le vie della città di tropea, non è l’unica novità positiva che ha caratterizzato il periodo festivo. Nelle date del 29 dicembre 2019 e del primo dell’anno 2020, infatti, un pubblico relativamente ristretto ha potuto assistere e sostenere la crew 4stroke, nelle occasioni dei loro debutti ufficiali come cantautori di brani autoprodotti. Di cosa stiamo parlando? La crew 4stroke, comunemente nota anche con l’abbreviazione 4s, (nome scelto per il significato inglese -quattro tempi- e tedesco -corsa- del termine), nasce nel 2017 come un gioco, tra amici. Oggi invece la 4s si è tramutata in una realtà emergente della scena hip hop-rap territoriale componendo da sé i testi ed elaborando autonomamente le basi musicali rendendo i lavori dunque originali al 100%. I giovani talenti, Joele Saturno (classe ’03 dj e giovane beatmaker), Enrico De Luca, in arte Psico (classe ’04 voce), Roberto De benedetto in arte Ghoster (classe ’02 voce), Davide Caglioti in arte Wedi (classe ’03, voce),
Domenico Caglioti in arte Caglioti (classe ’03, voce), Pietro Caglioti in arte Tramell (classe ’99), nonostante l’età, hanno saputo egregiamente intrattenere gli spettatori proponendo una scaletta molto avvincente costituita da brani, inediti e preannunciati, i quali hanno descritto i temi più vari e attuali, con una grande energia ed efficacia. La folla ha ripreso tutto o quasi con smartphone, camere, accompagnando i brani proposti con calorosi applausi tra una pausa e l’altra.
I locali che hanno ospitato le esibizioni sono stati rispettivamente l’Albins pub sito in Viale Gorizio e il Seventy Five, nuova apertura posta a pochi metri dalla piazza principale di Tropea. Ora come ora gli artisti tramite la loro pagina ufficiale sui social media (ig: @4_stroke_official) si dicono soddisfatti per il primo “piccolo grande” traguardo raggiunto, ovvero farsi conoscere come gruppo emergente proprio partendo dalla perla del Tirreno. Il prossimo passo sarà quello di accrescere la popolarità? Non lo sappiamo, ma prima di concludere i loro live i ragazzi hanno annunciato l’arrivo di nuova musica, nuove canzoni e nuovi progetti. Per i followers quindi, imminenti sorprese aleggiano sui mesi a venire. Un grande in bocca al lupo 4stroke!

Chi è l'autore

Avatar

Nicola Grillo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.