Cultura

Un tropeano ai vertici del TGR Calabria

Francesco Barritta
Scritto da Francesco Barritta

Il giornalista tropeano Pasqualino Pandullo è stato nominato capo redattore della Tgr Calabria. A comunicare questa importante nomina alla redazione calabrese della Rai è stato il direttore della Tgr nazionale, Alessandro Casarin.
Pandullo è nato a Tropea 61 anni fa. Come giornalista, ha iniziato la carriera nel quotidiano “Oggisud”, allora diretto da Nino Doldo, per poi approdare alla tv di stato, dove lavora dal 1988, quando entrò da redattore. Oggi, con questa nomina, si trova al vertice del percorso gerarchico della redazione del Tgr, dopo essere stato vice capo redattore per 12 anni.

A Pasqualino i migliori auguri per questo prestigioso e meritatissimo incarico da parte del direttore, dell’editore, da tutti i collaboratori e dai lettori de La Piazza di Tropea.

Chi è l'autore

Francesco Barritta

Francesco Barritta

Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Calabria, è il direttore del mensile La Piazza e del semestrale Culture a Confronto. Ha collaborato con Calabria Ora e Gazzetta del Sud, è stato direttore del mensile Tropea e Dintorni e del bimestrale Informa.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.