Vibo Valentia

INCIDENTE MORTALE SULL’A30: VITTIME MADRE E FIGLIA DI DRAPIA

Due donne, madre e figlia, Teresa Furchì di 50 anni e Caterina Costa di 25 anni originarie di Brattirò, frazione di Drapia, nel Vibonese, sono morte in un incidente stradale avvenuto ieri sera sull’autostrada A30 che collega Caserta a Salerno. Stavano rientrando da Roma in Calabria dopo un controllo medico al Gemelli quando sono state coinvolte in un maxi tamponamento a catena che ha riguardato almeno 6 mezzi. Gravemente ferito anche il marito e padre della giovane Antonio Costa di 54 anni, che guidava l’auto. E’ stato estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale in prognosi riservata.

Nessuna descrizione della foto disponibile.
L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono

Chi è l'autore

Pasquale Mazzeo

Pasquale Mazzeo

Docente di lingua e letteratura inglese, lavora come insegnante presso il Convitto Nazionale Filangieri di Vibo Valentia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.