Economia

Modalità di conferimento della frazione organica da parte delle attività commerciali

Redazione
Scritto da Redazione

L’amministrazione di Tropea torna ad intervenire con una nuova ordinanza per disciplinare il conferimento dei rifiuti organici da parte delle attività commerciali. Il provvedimento si è reso necessario per “l’incuria e l’indifferenza dimostrata da molti operatori”, spiega una nota diramata sui social network. L’ordinanza entrerà in vigore a partire dal 6 settembre e andrà osservata in modo rigorosissimo. Pesanti sanzioni sono previste per chi non rispetterà i termini del dispositivo e, in caso di recidiva, è prevista al chiusura dell’attività.
Le attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande e attività di asporto di alimenti, dovranno conferire la frazione organica nei seguenti termini:

  • i relativi sacchi compostabili dovranno, obbligatoriamente, essere collocati all’interno di mastelli di colore marrone personalizzati, dotati di ruote
  • i mastelli dovranno essere esposti, nel rispetto degli orari e modalità di conferimento, innanzi all’ingresso principale della propria utenza commerciale, ovvero nelle immediate adiacenze qualora la prima opzione sia da intralcio alla circolazione pedonale e/o stradale;
  • i predetti contenitori, che non potranno essere lasciati all’esterno se non negli orari di conferimento, dovranno essere perfettamente mantenuti e periodicamente igienizzati.
  • le operazioni di lavaggio / igienizzazione non potranno in nessun caso essere svolte su area pubblica.

 

Chi è l'autore

Redazione

Redazione

La Piazza di Tropea è il mensile indipendente di informazione, attualità, cultura
fondato nel 1994.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.